Home   /  s.o.s rifiuti marini

Una definizione di rifiuto marino

 

Rifiuto marino è qualsiasi materiale - solido, ripetitivo, realizzato o elaborato dall’uomo - finito, gettato o abbandonato nell’ambiente costiero o marino. I rifiuti marini sono oggetti, fabbricati o usati da qualcuno, deliberatamente gettati in mare, in un fiume o su una spiaggia; portati indirettamente in mare da fiumi, liquami, temporali o tempeste di vento; oppure persi accidentalmente, incluso ciò che viene perduto in mare col tempo brutto. United Nations Environment Program

LA NOSTRA ASSOCIAZIONE "CREATURE DEL MARE ONLUS" PARTECIPA ALLA RIDUZIONE, RICICLO E RIUSO DEI RIFIUTI MARINI NELLA REGIONE LAZIO, ATTRAVERSO MONITORAGGI QUALITATIVI E QUANTITATIVI SUI RIFIUTI SPIAGGIATI,E COLLABORANDO CON ALTRE ASSOCIAZIONI PER MONITORARE ANCHE I RIFIUTI IN MARE.

OGNI CITTADINO, ASSOCIAZIONE O DIVING INTERESSATO AL GRAVE PROBLEMA DELL'INQUINAMENTO MARINO DA RIFIUTI, PUO' EFFETTUARE UN MONITORAGGIO DI UN TRATTO DI SPIAGGIA DI 100 METRI, SUDDIVIDENDOLA IN 50 TRANSETTI, DISTANZIATI DI DUE METRI E CONTANDO I RIFIUTI PROCEDENDO ORTOGONALMENTE ALLA LINEA DI COSTA.

OPPURE IMMERGERSI E MONITORARE L'AREA SCELTA.

I DATI POTRANNO ESSERCI INVIATI COMPILANDO IL MODULO INTERATTIVO, CLICCANDO SUI TASTI "RIFIUTI MARINI" E/O "RIFIUTI SPIAGGIATI".

VOGLIAMO REALIZZARE DELLE MAPPE INTERATTIVE CHE CI AIUTINO A CAPIRE QUALI SONO I SITI PIU' INQUINATI DELLA REGIONE.

 

                                                        PARTECIPATE....IL MARE VE NE SARA' GRATO!

 

 

ATTENZIONE: I RIFIUTI NON DOVRANNO MAI ESSERE RACCOLTI SENZA ACCORDI COMUNALI! 

 

 

                                                                        Risultati immagini per DIVIETO

                                                   

MONITORAGGI EFFETTUATI